skip to Main Content
Caso Studio Funnel Automatico B2B

Caso studio funnel automatico B2B

Impostare un funnel automatico che converta

Nelle prossime righe propongo un caso studio per realizzare un funnel automatico per il B2B che potrai scaricare in formato PDF.

Il mio cliente voleva impostare una strategia di lead nurturing attraverso la marketing automation applicata all’email rivolta a un target di professionisti dell’immobiliare e al tempo stesso gestire i clienti privati che rappresentavano la percentuale maggiore del database.

Premessa: Rome wasn’t Built in a day

Sistemi di marketing automation applicati all’email consentono di accorciare i tempi del viaggio che il lead compie verso la conversione in cliente.
Tuttavia, sarebbe sbagliato pensare che l’impostazione di una corretta struttura che preveda tutti gli scenari possibili in cui potrebbe trovarsi l’utente non richieda tempo e sforzi.

Spesso, per chiarire ai miei clienti cosa aspettarsi da una strategia di “email marketing automation” a livello di risultati, faccio il paragone con la SEO che necessita di alcune settimane se non mesi per portare i primi risultati.

Funnel automatici testati per convertire, iniziano a produrre i primi benefici almeno dopo quattro, sei mesi.

Proprio come nella SEO, una volta che il contenuto è posizionato, puoi continuare a trarne beneficio a lungo e senza costi aggiuntivi, anche se sarà sempre necessario monitorarlo e, all’occorrenza, aggiornarlo.

IL CASO

Email Efficace è il sistema che migliora le prestazioni del tuo email marketing perché attua piani strategici per obiettivi specifici e integra sistemi di marketing automation e di lead generation.

Per spiegare meglio quali sono i passaggi richiesti per l’attivazione di un funnel automatico, riporto il caso di un mio cliente che opera in ambito immobiliare e che offre servizi di catasto e conservatoria per un mercato misto (B2B+B2C).

La sua esigenza specifica era quella di gestire/interagire con il database sia di utenti privati sia di agenzie immobiliari ottenute tramite una partnership di un anno con un franchising attivo sul territorio italiano.

Nonostante i contatti fossero “freddi” perché non conoscevano i servizi del mio cliente, in due mesi di attività e senza costi aggiuntivi, abbiamo ripreso il dialogo con i contatti inseriti nel database.

Dall’invio di 3 newsletter è stato possibile generare 55 lead, 41 ordini complessivi e realizzare la struttura di partenza per attività di nutrimento e post vendita specifiche per i buyer professionisti.

Email Marketing Sistema propone soluzioni di funnel di vendita attraverso un metodo che si adatta a ogni tipo di attività online.
Se desideri che un professionista studi la tua situazione per avere un piano email personalizzato, compila subito e senza impegno il nostro questionario.

COSA IMPARERAI

Con questo caso studio apprenderai:

  • consigli su come impostare A/B test su campagne email prima di programmare i messaggi SMTP per i tuoi scenari automatici
  • consigli specifici su come ottenere dai tuoi clienti feedback e testimonianze da utilizzare all’interno del tuo funnel allo scopo di fare retention e aumentare le conversioni
  • consigli su come utilizzare i tuoi contenuti per attrarre il tuo pubblico potenziale e utilizzarli nel piano editoriale della tua newsletter
  • e altro ancora…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top