Cosa sono le email transazionali

email-transazionali

Le email transazionali sono messaggi inviati automaticamente a singole persone in risposta alle loro azioni compiute online. In genere, si fa riferimento ad attività svolte dall’utente sul tuo sito web, ma anche riferite ad azioni come aprire una tua campagna email.

Questi messaggi possono essere indirizzati a qualsiasi tipo di pubblico, ad esempio, a chi si iscrive alla tua newsletter, ai clienti o potenziali tali che chiedono un preventivo o informazioni (trovandosi ancora nella fase decisionale) e sfruttano la tecnologia autoresponder, propria delle piattaforme email e dei siti e-commerce.

Le email transazionali possono essere attivate sia da un’azione sia da una non-azione come una non apertura o un mancato completamento di un ordine.

 

Differenza tra email marketing ed email transazionale

Email Marketing

L’email marketing è un canale di marketing diretto che consente di inviare contenuti di natura commerciale verso una mailing list (invio massivo) che ci ha fornito il consenso a ricevere comunicazioni. Le tipologie di campagne più utilizzate sono Newsletter e DEM. Di solito le prime sono di natura informativa e di intrattenimento mentre le seconde specifiche su un’offerta a tempo.
Se ancora non hai attivato il canale email marketing all’interno della tua strategia aziendale, forse dovresti conoscerne tutti i vantaggi.

Email transazionali

Anche le email transazionali sfruttano la posta elettronica per inviare un messaggio ma la loro natura non è di tipo promozionale. Come premesso all’inizio dell’articolo si tratta di mail inviate verso un unico destinatario; sono di natura “conclusiva” perché al termine e in seguito a una sua azione o comportamento compiuto dall’utente.

Alcuni esempi in cui potresti attivare una comunicazione transazionale:

  • stai vendendo prodotti o servizi online e vuoi inviare email in risposta al comportamento dei tuoi clienti
  • hai una piattaforma e-commerce e vuoi tenere informati i clienti sulla consegna del prodotto
  • hai un sito di prenotazione e vuoi consegnare biglietti, notifiche di viaggio
  • hai un’applicazione o una soluzione SaaS e vuoi aggiornare gli iscritti sulle nuove versioni.

 

Perché usare le email transazionali

I messaggi transazionali sono una potente arma di marketing perché riflettono una comunicazione personale, calzante e in tempo reale. Non risultano fastidiosi, in quanto confermano o meno un’azione fatta dall’utente, fornendo quindi un contenuto di valore e desiderato.

Per questa semplice ragione, le mail transazionali ottengono tassi di apertura e clic molto più alti rispetto alle classiche newsletter.

Quasi tutte le piattaforme di email marketing hanno una sezione dedicata alle automazioni, per cui sarò possibile affidare la gestione dei transazionali all’intelligenza artificiale.

Questa condizione offre il vantaggio di ottenere statistiche separate da quelle delle normali campagne email e poter personalizzare il template, in genere inibito per quello che riguarda i semplici autoresponder.

Grazie alla marketing automation applicata ai processi aziendali è possibile arricchire il database di informazioni collegate ai comportamenti di acquisto e agli interessi di ogni specifico contatto così da modellare una comunicazione realmente pertinente.

 

Tipi di email transazionali

Di seguito sono elencati alcuni dei numerosi casi in cui il tuo brand potrebbe avvalersi dei messaggi transazionali:

  • Dati anagrafici
    • Conferma iscrizione
    • Conferma autenticazione
    • Aggiornamento delle informazioni anagrafiche
    • Aggiornamento informazioni di fatturazione
    • Conferma modifica password
    • Promemoria servizio in scadenza
  • Scadenza carta di credito
    • Notifica di pagamento non riuscita
    • Conferma pagamento
    • Conferma di rinnovo
    • Pagamento bloccato
    • Pagamento annullato
  • Altre comunicazioni
    • Aggiornamento della politica sulla Privacy

…e molte altre che dipenderanno innanzitutto dal tuo tipo di prodotto o servizio e al pubblico a cui ti rivolgi.

 

Quando inviare una email transazionale?

La risposta è: immediatamente.

Se hai appena completato un acquisto, vorrai sapere se è andato tutto a buon fine, giusto? Quindi, terminata la transazione, sarai ancora davanti allo schermo, aspettando un feedback all’azione appena svolta.

Un altro esempio è la registrazione al tuo database. Le fasi successive all’iscrizione sono le più utilizzate dalle aziende per creare un primo contatto con il nuovo iscritto. Al tempo stesso sono anche tra le più sottovalutate perché, a volte, vengono sbagliati i tempi di risposta e i contenuti veicolati.

Il messaggio di conferma iscrizione dovrebbe partire subito o entro le due ore successive alla registrazione. Dovrebbe essere utilizzato per veicolare la filosofia del marchio o prodotto.

 

Email transazionali e contenuto promozionale

Visti tutti i vantaggi offerti dai messaggi transazionali, molti brand hanno iniziato a integrare comunicazioni di utilità e awareness per mantenere in vita il ciclo di relazione instaurato con l’utente.

Il già citato messaggio di benvenuto o welcome message può diventare una serie di messaggi e essere utilizzato per costruire un ponte di contatto anche tramite altri canali, ad esempio, presentando le presenze social:

“Se ti fa piacere seguici anche su Facebook e seguici su Youtube, Twitter, etc…”

o le possibilità di accedere a un programma di affiliazione:

“Scopri come ottenere i punti e accedere alle offerte che ti abbiamo riservato.”

Attraverso questo messaggio transazionale, il brand può chiedere di svolgere un piccolo compito, come rispondere a una domanda o compilare un breve questionario. Tali iniziative servono a far sentire l’iscritto più coinvolto su un progetto.

Inoltre, eseguire un’azione suggerita da un altro, genera e denota in chi la compie il senso di fiducia nei confronti di chi l’ha richiesta.

In questo articolo puoi avere degli esempi concreti di come brand famosi utilizzano la comunicazione transazionale nei diversi momenti di dialogo con gli utenti.

Configurare in modo efficace la comunicazione transazionale del tuo brand o prodotto richiede professionisti specializzati in materia e non improvvisazioni. Se vuoi saperne di più, contattaci tramite il form qui sotto.

 

Email Efficace è il metodo per realizzare decine di modelli di email pronti all’uso e da utilizzare nelle diverse fasi di contatto con i tuoi iscritti. Se il sistema ti interessa, controlla la pagina dell’offerta.

 Cliccando su "Invia" accetti che il tuo messaggio, il tuo nome e la tua email siano salvati dal sistema e utilizzati al solo scopo di fornirti una risposta (Leggi l'informativa Privacy)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.