skip to Main Content
Profilazione Audience: +23% Schede Compilate – Caso Studio

Profilazione audience: +23% schede compilate – caso studio

Un’accurata profilazione dei tuoi contatti ti consentirà di proporre offerte calzanti e ottenere maggiori conversioni. Inoltre, la pulizia del database è fondamentale per mantenere alta la reputazione del tuo dominio e recapitare la posta nella cartella “In arrivo” dei tuoi destinatari invece di essere filtrata in cartelle come quella dello Spam.

Se vuoi profilare gli iscritti alla tua lista e riattivare chi non apre più le tue campagne email, questo è il caso studio che fa per te.

La premessa è che per attuare questa tecnica hai bisogno di sfruttare i messaggi transazionali e mail automatiche, e comunque potrai applicarla a qualsiasi piattaforma email che hai in uso sempre che presenti funzioni di marketing automation.

Cliente:
Il cliente è un importante gruppo editoriale attivo in ambito scolastico. Il database è di tipo misto perché costituito sia da docenti sia da studenti. 

Obiettivo:
Lo scopo dell’iniziativa delle campagne email è la riattivazione degli utenti inattivi e il recupero di dati necessari alla profilazione e fidelizzazione dell’audience

Periodo:
Siamo riusciti a centrare l’obiettivo in un mese, da settembre a ottobre.

Scheda profilazione utente

Nel mese di ottobre abbiamo elaborato e programmato una prima campagna “Aggiorna i tuoi dati” da inviare solo all’audience “docenti”.

Questo, allo scopo di recuperare gli iscritti presenti nelle liste che non interagivano da mesi con i contenuti inviati, ma anche per arricchire le schede anagrafiche di informazioni essenziali per inviare una comunicazione personalizzata.

Per incentivarli ad aprire e completare la compilazione della propria scheda anagrafica, indicando ad esempio la materia di insegnamento, il grado scolastico e altro, in accordo con il cliente, abbiamo deciso di regalare un ebook gratuito che i contatti avrebbero ricevuto tramite un’automazione partita alla conferma e aggiornamento delle informazioni.

L’invio della campagna “Aggiorna i tuoi dati” ha consentito nel mese di settembre di recuperare il 9,5% dei docenti inattivi, di cui il 62% ha aggiornato la propria scheda profilo. 

Circa una decina di giorni dopo il primo invio, è seguito un re-mail “Riattiva profilo” che ha portato le schede complessivamente aggiornate al 23% del database dei docenti.

Incremento reputazione dell’account

Successivamente a queste operazioni, in accordo con il cliente, abbiamo inviato le prime campagne email di tipo redazionale che ci hanno consentito di incrementare la reputazione dell’account.

Infatti, ai primi di novembre il livello registrato dalla piattaforma email in uso era leggermente sotto la media ma già dopo un paio di settimane, grazie alla pulizia del database e ai nuovi contenuti inviati, il livello è rientrato nella media.

Se vuoi leggere altri casi studio, potrebbero interessarti raddoppio degli iscritti e lead nurturing B2B.

Vuoi utilizzare una comunicazione efficace nelle tue email in base ai tuoi obiettivi aziendali? Controlla il kit di template di solo testo Email Efficace Sistema pronto per essere copiato e incollato nella tua piattaforma di email marketing e già testato da decine di clienti.

Se hai domande o dubbi, se cerchi soluzioni di funnel di vendita attraverso un metodo che si adatta a ogni tipo di attività online, contattaci dal form.

Invece, se desideri un piano email personalizzato gratuito, compila il nostro questionario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Back To Top